It looks like you are browsing from United States. Please select your region for the best experience.
No thank you

Video Karaoke Bastava - Laura Pausini

Este tema es una versión de Bastava, que popularizó Laura Pausini

Formatos disponibles:

CDG (MP3+G)
MP4
KFN
?

El formato CDG (también llamado CD+G o MP3+G) es compatible con la mayoría de los reproductores de karaoke. Incluye un archivo MP3 y la letra sincronizada (Versión Karaoke solo vende archivos digitales (MP3+G) y NO recibirás un CD).

Los archivos MP4 pueden reproducirse en MAC OS X y Windows 7 de manera predeterminada.
Si tienes Windows XP o Vista, puedes utilizar Windows Media Player 12.

Este formato es compatible con el KaraFun Player, un programa de karaoke gratuito. Te permite activar o desactivar los coros y la voz principal, además de cambiar el tono o el tempo.

Con tu compra podrás descargar el vídeo tantas veces como quieras en todos estos formatos.

Acerca de

Con coros (con o sin voces en la versión KFN)

Mismo tempo que el original: 122 BPM

Tonalidad idéntica al original: C

Duración: 03:35 - Escuchar en: 01:30

Fecha de publicación: 2011
Géneros: Pop, en italiano
Autor: Laura Pausini
Compositor: Massimiliano Pelan
Compositor original: Niccolo Agliardi

Todos los archivos disponibles para descargar son pistas reproducidas, no es la música original.

Letra Bastava

Un sorriso di ritorno per rispondere a un sorriso bastava
Uno spazio condiviso ma nessun'altare d'oro bastava
Nella stanza di un albergo d'Europa
Si potrebbe andare avanti a parlare o si gioca
O scambiamoci uno schiaffo di pace
Vince il primo che si arrende si offende lo dice
Come ci siamo arrivati a volerci così tanto male non so
Come ci siamo permessi di dirci che ognuno fa quello che può
Una camminata in centro in un pomeriggio bianco bastava
Prevedere il tuo fastidio fare i conti sopra l'odio bastava
Fare a meno delle buone maniere
Che confondono e rubano spazio e spessore
E buttarci sotto l'acqua gelata e accettare che davvero è acqua passata
Come ci siamo arrivati a volerci così tanto male non so
Come ci siamo permessi di dirci che ognuno fa quello che può
Come ci siamo ridotti io e te come ci siamo permessi
Di dirci che ognuno fa il meglio per se
Bastava dire tutto anche se poco
Quello che capisci dopo bastava
Masticare le parole rimanere in verticale bastava
Questa notte mi apre gli occhi e ci guarda vede povere carezze di guerra
Questa notte mi apre gli occhi e ci guarda
Vede lacrime d'argento cadere per terra
Come ci siamo arrivati a volerci così tanto male non so
Come ci siamo permessi dirci che
Ognuno fa quello che può che fa quello che può
Bastava bastava hey yeah bastava
Bastava ricordati quanto bastava bastava bastava bastava

Queda prohibida su reproducción

Informar de un error en la letra

Enviar Cancelar